FreeSegreteriaBot

Il bot di Telegram FreeSegreteriaBot ti permette di ricevere gratuitamente sulla piattaforma di messaggistica una notifica quando qualcuno ti chiama ed il tuo telefono è spento o non raggiungibile. In più ti inoltra, come nota audio, le registrazioni della tua segreteria telefonica.
In questo modo non devi più pagare né i servizi di avviso di chiamata del tuo operatore, né le chiamate alla segreteria telefonica.

Il bot è completamente gratuito ed il sorgente è opensource.

 

Messaggio di FreeSegreteriaBot

Come lo attivo?

E’ facilissimo, basta contattare FreeSegreteriaBot sulla piattaforma Telegram, dopo pochi messaggi il servizio sarà già attivo e funzionante; fin da subito puoi iniziare a ricevere le notifiche sulle chiamate perse e personalizzare il messaggio della segreteria senza più dover chiamare (e pagare) il tuo operatore.

 

E’ davvero gratuito?

Sì, quando verifichi il numero di telefono ti chiediamo di fare una chiamata alla quale noi non risponderemo, subito dopo il bot è attivo.
Per quanto riguarda la segreteria telefonica fornita dal bot ti invitiamo a disattivarla se nel tuo piano telefonico non sono inclusi i minuti di chiamata gratuiti (basta scrivere al bot /segreteria e spegnerla) rischieresti infatti di pagare quando ti viene lasciato un messaggio. Le notifiche inviate sulle chiamate perse rimangono sempre gratuite a prescindere dal tuo contratto telefonico. Se sei curioso, qui trovi più info su come funzionano le deviazioni.

 

Commento di un utente

Commento di un utente

20 commenti

  1. Per prima cosa, complimenti! Volevo sapere se fosse possibile attivare solo il servizio “ti ho cercato”, la segreteria non mi serve. Grazie

  2. Ho attivato il fantastico servizio FreeSegreteriaBot. Posso avanzare una richiesta/suggerimento? Sarebbe molto utile che nel messaggio Telegram comparisse il numero chiamante nel formato +39xxxxxxx “linkabile”. In questo modo, con un semplice tap, si aprirebbe direttamente il dialer, anzichè effettuare il copia/incolla del numero per poter richiamare. Sarebbe una grande comodità, se fosse possibile implementarla. Grazie mille e complimenti per questo nuovo servizio.

    1. Ciao Federico!
      Grazie mille per i complimenti 🙂

      Ci ho già provato diverse volte!! E ho notato che su iOS compare come “link” cliccabile, ma non succede lo stesso su quasi tutti i dispositivi Android… tu hai Android?
      Credo che sia attualmente un bug dell’app Telegram…

      1. Si, io ho android. Non so se possa essere un bug di Telegram o del mio telefono (domani sera ne provo un altro…), comunque, almeno tempo fa, un bot famoso simile, presentava proprio il numero chiamante “cliccabile”, sempre su android. Non è per caso che il numero debba comparire nel formato +39? Manca solo questo per la perfezione. Se vuoi ti faccio da beta tester. 🙂 . Io ho già scelto questo servizio per la segreteria telefonica. Un saluto.

  3. Ciao, ottimo servizio! L’unica piccola correzione che ti consiglio è di cambiare l’ordine dei codici di deviazione che riporti quando il bot risponde al primo messaggio di configurazione. Infatti tu riporti nel “ci siamo quasi” in questo ordine i codici di deviazione se occupato, se non raggiungibile e se non rispondi ma poi sotto Inverti l’elenco dei codici MMI cliccabili e metti prima deviazione se occupato poi se non rispondi e poi se non raggiungibile. Non so se hai capito e se riesco a spiegarmi..

    1. Ciao Claudio!

      Grazie mille per i consigli, correggo subito!
      Sarà caricato nel prossimo aggiornamento del bot!
      Buona giornata 🙂

  4. Ciao,
    prima di utilizzare il bot, vorrei un chiarimento.
    quando lo si avvia, chiede di inviare il numero di telefono per verifica, ma che fine fa il mio numero di telefono?
    il mio numero di telefono viene salvato da qualche parte?

    Grazie

    1. Ciao,
      Il problema è dato dalla “policy” dei bot di Telegram: il bot non sa il numero di telefono della persona con cui parla.
      Per fruire del servizio il bot ti chiede il tuo numero in modo che, nel suo database, possa associare il tuo “id telegram” al tuo numero di telefono.
      Soltanto in questo modo il bot può sapere a che chat di Telegram deve “girare” i messaggi che riceve per te.

  5. Ciao,ho scoperto per caso il vostro Boot,devo dire che è straordinario e molto utile,pero’ non riesco a trovare i comandi o informazioni su come ci si possa eventualmente cancellare nel caso volessi non usufruire del servizio,forse era il caso di inserirlo nel boot stesso,cosi da evitare di girare sul web per trovare questa soluzione e magari inserire il sito web di chi lo realizza,grazie per la gentile risposta e per l’utilissimo Boot

    1. Ciao Cristiano!
      Le informazioni per cancellarsi dal servizio si trovano scrivendo al bot /aiuto

      Per togliere il trasferimento chiama il numero ##002#
      Per cancellare il tuo numero dal nostro database scrivi al bot /deleteAccount

      Ciao, buona giornata 🙂

  6. Problemino: su iOS con TRE funziona perfettamente mentre su android 8 con tim non posso fare la deviazione di chiamata perché si genera un “errore di rete”. Qualcuno riscontra lo stesso problema con TIM? Grazie

    1. Ciao!
      Prova a verificare se hai l’opzione “Tim Voce 4G” attiva e, nel caso, disattivala 🙂

      Se hai ancora dei problemi o dubbi mandami un messaggio, trovi il mio contatto nel bot scrivendo /aiuto 😉

  7. Ciao, spero non sia una domanda stupida.. e chi invece mi chiama e trova il mio telefono spento o non raggiungibile, con la deviazione di chiamata al bot (senza segreteria attiva), paga lo scatto o funziona come le deviazioni degli operatori per cui il messaggio risulta gratuito? Grazie per la risposta.

    1. Ciao Alberto,
      Se la segreteria di FreeSegreteriaBot non è attiva, chi ti chiama sentirà il suono di “occupato”.
      Dato che nessuno (nè tu, nè il bot) risponderà alla chiamata, questa sarà totalmente gratuita 🙂

  8. Grazie per questo utilissimo bot. Ho una domanda: quando siamo all’estero, fuori dall’europa, l’inoltro delle chiamate quando siamo occupati o non raggiungibili è ancora gratuito? qualcuno può verificarlo sperimentalmente?

    ovviamente la segreteria va disabilitata prima di andare fuori europa, altrimenti ci costa uno sproposito.

    1. Ciao Paolo, spannometricamente ti rispondo che su spento non raggiungibile rimane tariffato come in Italia per un semplice motivo: l’operatore non può sapere che il tuo telefono, da spento, si trovi fuori dalla comunità europea.
      Avrei dei dubbi sul trasferimento per su chiamata non risposta fuori dalla UE.
      Bella domanda, mi informerò

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *